L'ex senzatetto di colore diventa amministratore delegato e proprietario di un ristorante; serve cibo gratis ai bisognosi

LE PERSONE

- Victor Rivera è l'amministratore delegato di Bronx Parent Housing Network e proprietario di Loving Arms Soup Kitchen



- L'ex senzatetto ha aperto il suo ristorante per servire pasti caldi agli indigenti il ​​1° gennaio 2020



- Rivera riceve il sostegno di un donatore anonimo e del consiglio comunale

Il nostro manifesto: questo è ciò in cui crede YEN.com.gh

Il proprietario della Loving Arms Soup Kitchen di Manhattan, Victor Rivera, che una volta ha lottato con i senzatetto, sta usando le sue difficoltà passate per aiutare gli altri ad andare avanti, fornendo pasti caldi gratuiti ai bisognosi della sua comunità.



Residente nel Bronx, Rivera, ha aperto le porte del suo ristorante per accogliere il pubblico a braccia aperte questo capodanno, 1 gennaio 2020.

Il suo passato travagliato gli consente di connettersi ai problemi degli svantaggiati perché una volta viveva nella stessa condizione.

Rivera lo sa ''cosa vuol dire avere fame'' e ''cosa vuol dire essere un senzatetto'' e capisce cosa significa essere giudicati nella più grande città del mondo.



Rivera è ora presidente e amministratore delegato dell'organizzazione dei servizi sociali, il Bronx Parent Housing Network.

LEGGETE ANCHE: Omari Hardwick: Il miglior attore racconta come Denzel Washington lo ha salvato dai senzatetto

Prima di allora, era senzatetto, incarcerato e persino analfabeta.



Da quando si è rimesso in piedi, Rivera ha reso una missione per tutta la vita assicurarsi che nessuno debba affrontare un dolore simile.

La nuovissima mensa per i poveri si trova sulla First Avenue tra la East 85th e la 86th Street nell'Upper East Side.



Sarà aperto a pranzo ea cena ogni martedì, mercoledì e giovedì e servirà pasti e bevande caldi e salutari.

Rivera afferma che la maggior parte dei clienti non sono senzatetto ma insicuri dal punto di vista alimentare, in difficoltà a causa dell'alto costo della vita della città.



Prevede di servire fino a 200 pasti preconfezionati ogni settimana.

La location e il cibo sono stati finanziati in parte da un donatore anonimo. È anche sostenuto dal consiglio comunale e, fin d'ora, è finanziato fino alla fine dell'anno.



In altre storie, yen.com.gh Il rapper ghanese Medikal, ha dimostrato di avere un affetto senza pari per la sua mamma biologica dopo aver costruito una villa per lei.

Medikal ha dichiarato che sua madre non dovrà mai più pagare l'affitto nella sua vita perché ha ricevuto le chiavi della sua villa.

In un video che è stato condiviso online, il rapper ha mostrato l'alloggiamento sulla sua maniglia Snapchat, mostrando le caratteristiche interne della nuova casa di sua madre.

LEGGI ANCHE: Akosua Sika: la regina assassina ghanese diventata virale per un sex tape trapelato dà alla luce una bambina (foto)

Ti è piaciuto leggere la nostra storia? Scarica Le novità di YEN app su Google Play ora e rimani aggiornato con le principali notizie del Ghana!

I tuoi racconti e le tue foto sono sempre i benvenuti. Diventa interattivo tramite il nostro Facebook pagina.