La donna più ricca d'Africa 2018

FATTI E TRUCCHI VITALI

La storia dietro la donna più ricca d'Africa Isabel dos Santos è, senza dubbio, una delle tante storie che hanno attirato l'attenzione dei media di tutto il mondo. Una ragione di ciò è a causa delle circostanze che hanno portato alla sua improvvisa ascesa alla celebrità. Descrivendo la sua ricchezza, secondo la rivista African Leadership, ha accumulato una fortuna di oltre $ 3 miliardi di dollari, rendendola la donna più ricca dell'Africa. Pertanto, in questo articolo, diamo un'occhiata alla storia dietro l'ascesa alla celebrità di questo La donna più ricca d'Africa Classifica Forbes 2018 . Considereremo anche la donna più ricca del mondo.



  la donna più ricca d'Africa 2018
la donna più ricca d'Africa 2017
La donna più ricca d'Africa 2018 Forbes

LEGGI ANCHE: Purfcie Conna eclissa Moesha Boduong nell'ultima foto



È interessante notare che la ricchezza di Aliaume Damala Badara Akon Thiam, noto anche come Akon, ad esempio, non può essere paragonata a quella di Isabel dos Santos. Akon, segnalato da Nigerian Infopedia come il musicista più ricco dell'Africa con un patrimonio netto di ottanta milioni di dollari secondo l'elenco di Forbes dei musicisti più ricchi dell'Africa 2018, è ancora molto al di sotto del patrimonio netto di Isabel.

Leggi anche

Black Sherif, Afena Gyan e altri meno di 25 ghanesi che sono venuti dal nulla per diventare superstar negli ultimi 2 anni



Informazioni di base sulla donna più ricca dell'Africa 2018

Isabel dos Santos ha soprannominato la donna più ricca dell'Africa 2017 elenco Forbes e anche per il 2018. In effetti, in seguito alla sua acquisizione del titolo della donna più ricca dell'Africa 2017, come nel 2013, la ricerca Forbes l'ha trovata vale più di tre miliardi di dollari . Di conseguenza, è emersa come l'unica donna miliardaria dell'Africa e anche la più giovane del continente. Si stima che Isabel valga $ 2,7 miliardi quest'anno rispetto al suo patrimonio netto di $ 3,2 miliardi nel 2017. Si dice che una ragione di ciò sia dovuta a un valore inferiore per Banco BIC, una banca angolana.

La donna di colore più ricca dell'Africa Isabel dos Santos è nata il 20 aprile 1973 dalla famiglia dell'ex presidente dell'Angola, José Eduardo dos Santos. Secondo News24, il padre avrebbe dominato la posizione di leadership del Paese per quasi quattro decenni (dal 1979 al 2017). Isabel è la primogenita di suo padre. Nata a Baku, è registrato che è venuta al mondo mentre suo padre studiava in quel momento nella repubblica sovietica dell'Azerbaigian . Quello che vale anche la pena sapere su di lei è che suo padre e sua madre sono divorziati.

Leggi anche



'Ghana Street' ancora in Germania 63 anni dopo che prese il nome dal Ghana per aver ottenuto l'indipendenza

Il notiziario del Guardian, citando un articolo di un quotidiano britannico del 1991, lo rese noto Isabel ha trascorso due anni alla scuola pubblica di St Paul a Londra . Isabel è conosciuta con il soprannome di 'la principessa' in Angola. Ha studiato ingegneria elettrica e gestione aziendale al King's College di Londra. Isabel, educata a Londra, si è sposata con un ricco uomo d'affari congolese e collezionista d'arte Sindika Dokolo nel 2003. Dokolo sembra essere il figlio di Sanu Dokolo, un milionario di Kinshasa.

Isabel dos Santos carriera

Tornata in Angola dopo gli studi, all'età di 24 anni, Isabel ha lanciato la sua prima impresa commerciale che era un ristorante a Luanda noto per essere Miami Beach. Ha gestito il club di Miami Beach, che è stato registrato uno dei primi locali notturni e ristoranti sulla spiaggia conosciuti sull'isola di Luanda . A parte questo, da quando è tornata in Angola per raggiungere suo padre, l'ha iniziata lavorare come ingegnere project manager per Urbana 2000, una filiale del gruppo Jembas .



Leggi anche

Una donna che ha lavorato per anni come donna delle pulizie diventa manager di un proprio hotel a cinque stelle



Inoltre, Forbes ha riferito che Isabel aveva comprato così tante azioni di società quotate in borsa in Portogallo . Alcuni di questi includono le azioni di una banca e una società di TV via cavo. Si dice anche che faccia parte dei consigli di amministrazione di numerose società in Angola e Portogallo. Di conseguenza, è nota per essere stata determinante nel prendere decisioni aziendali. Vale anche la pena notare che le partecipazioni che ha nella maggior parte di queste società, insieme ai beni che possiede, fanno parte di ciò che l'ha spinta a diventare la prima donna miliardaria africana.

Profilo degli investimenti di Isabel dos Santos

Isabel dos Santos è acclamata per avere una serie di investimenti che l'hanno portata alla posizione di essere nominata come la donna più ricca d'Africa. Secondo Forbes, Dos Santos ha una partecipazione nelle seguenti società :



Leggi anche

Biografia di Benedicta Gafah: marito, matrimonio, figlio, casa, film



  • Il maggiore azionista della società Zon, un conglomerato mediatico portoghese di cui siede nel consiglio di amministrazione;
  • Ha azioni della banca portoghese Banco BPI, una delle più grandi banche portoghesi quotate in borsa;
  • Isabel è anche azionista del Banco BIC dell'Angola;
  • Detiene alcune azioni della società di telecomunicazioni angolana Unitel;
  • Possiede il 7% della compagnia petrolifera e del gas portoghese Galp Energia .
  la donna più ricca d'Africa 2018
la donna più ricca d'Africa 2017
La donna più ricca d'Africa 2018 Forbes

Wikipedia registra anche che lei ha quanto segue a suo nome :

  • Trans Africa Investment Services, un veicolo con sede a Gibilterra fondato insieme a sua madre per il business dei diamanti
  • Unitel International Holdings BV con sede ad Amsterdam;
  • Santoro Finance con sede a Lisbona;
  • Esperaza Holding B.V. con sede ad Amsterdam;
  • Condis: un'attività di vendita al dettaglio con sede a Luanda.

LEGGI ANCHE: George Andah rifiuta le voci secondo cui è stato trasportato in aereo all'estero per essere curato

Tuttavia, ci sono state molte critiche riguardo all'accumulo di ricchezza di questa donna più ricca d'Africa, cittadina angolana. Nell'articolo ' La ragazza di papà: come una 'principessa' africana ha accumulato $ 3 miliardi in un paese che vive con $ 2 al giorno ' pubblicato da Forbes, è stato narrato che la maggior parte degli investimenti angolani di Isabel dos Santos sono il risultato della sua influenza come figlia dell'allora presidente. Ha spiegato che la maggior parte degli investimenti di questa donna africana sono spuntati in virtù della rivendicazione di una quota importante in qualsiasi azienda che voglia avviare un'impresa nel paese.

Leggi anche

Mabel Aku Banaseh: Gli 8 fatti principali che devi sapere

Oltre a ciò, la sua ricchezza è stata anche attribuita al fatto che ha goduto di un trasferimento di ricchezza dall'influenza di suo padre che all'epoca era il presidente del paese. Questo è un periodo, come descritto da Mail & Guardian, in cui il padre ha governato da autocrate e anche accusato di aver arricchito la sua famiglia a spese dei comuni angolani. Tuttavia, dopo l'emergere del nuovo presidente del paese, Joao Lourenco, come parte del suo sforzo per combattere la corruzione, ha ottenuto Isabel ha licenziato come capo della compagnia petrolifera statale Sonangol .

La donna più ricca del mondo 2018

  musicista più ricco dell'Africa
la donna più ricca del mondo
donna africana

Alice Louise Walton è stata annunciata come la donna più ricca del mondo nel 2018. L'acclamata donna più ricca del mondo, secondo Forbes, è l'unica figlia di Sam Walton, il fondatore di Walmart. Avendo rilevato il titolo da Françoise Bettencourt Meyers con un patrimonio netto di $ 42,2 miliardi, Alice è salita di un posto rendendola la sedicesima persona più ricca del mondo. Altre informazioni su di lei includono:

Leggi anche

Biografia di Natalie Fort: marito, matrimonio, genitori, città natale, fatti

  • Patrimonio netto: $ 46 miliardi contro $ 33,8 miliardi nell'ultimo anno.
  • Età: 69 anni
  • Cittadinanza: stati Uniti
  • Educazione di base: Laurea in arti/scienze presso la Trinity University.
  • Stato civile: Divorziato

Al momento, Alice Walton è la presidente del Crystal Bridges Museum of American Art nella città natale della famiglia di Bentonville, in Arkansas, che ha aperto nel 2011 per un valore di $ 50 milioni. Il museo ospita la sua collezione d'arte privata da 500 milioni di dollari. In particolare, il museo presenta opere di artisti del calibro di Andy Warhol, Norman Rockwell e Mark Rothko, che si dice siano tutte opere originali dei leggendari artisti americani. Al momento dell'apertura del museo, aveva quattro volte la dotazione del famoso Whitney Museum di New York.

Tuttavia, si dice che la sua passione per l'arte sia iniziata quando era giovane. Come riportato da Business Insider, all'età di 10 anni ha acquistato la sua prima opera d'arte: una riproduzione di un dipinto di Picasso per $ 2. Come risultato di questa passione che ha scelto di coltivare, non ha assunto alcun ruolo attivo nella gestione di Walmart a differenza dei suoi fratelli, Rob e Jim.

Leggi anche

Il marito di Serena Williams: 10 brevi curiosità su Alexis Ohanian

Finora, anche le donne africane hanno dimostrato di essere di grande valore essendo piene di risorse e intraprendenti. Un risultato di ciò fa parte di ciò che rende alcuni di loro meritevoli della lista di Forbes delle persone più ricche del mondo. Tuttavia, ciò che ha destato preoccupazione è la storia dietro l'ascesa della donna più ricca d'Africa Isabel dos Santos. Continua a stupire molte persone come Forbes, nonostante la presunta pratica corrotta di suo padre mentre era presidente dell'Angola che si dice facesse parte di ciò che l'ha arricchita, abbia dichiarato Isabel come la donna più ricca dell'Africa. In ogni caso, non cambia il fatto che è la donna più ricca dell'Africa e che continua a lavorare sodo per guadagnarsi quella posizione.

LEGGI ANCHE: Il ministro della Salute afferma che la 'gomma' cinese è troppo piccola per i 'pacchetti' degli uomini dello Zimbabwe