Chi è un cristiano secondo la Bibbia?

FATTI E TRUCCHI VITALI

In che modo la Bibbia definisce un cristiano? Nel mondo miliardi di individui affermano di essere cristiani. Quando si diventa cristiani, una necessità è impegnarsi a sostenere e ad aderire alla fede cristiana nelle proprie attività quotidiane sia nella parola che nella condotta. I cristiani credono nella Bibbia come loro libro sacro e in Dio che li rende pieni di vita. Tuttavia, c'è un'ampia variazione tra quei credenti in termini di dottrine, pratiche e credenze. Con queste grandi disparità, ci si può chiedere cosa significhi veramente essere cristiani. Se sei perso in questo pasticcio, non preoccuparti più perché la Bibbia delinea chi è un cristiano senza alcuna traccia di confusione. Facciamo insieme una passeggiata attraverso le Scritture e scopriamo chi è un cristiano secondo la Bibbia.

  Chi è cristiano
FONTE: unsplash.com
Fonte: UGC

Il cristianesimo è una religione che crede nell'adorazione di un Dio. Pertanto, è una religione monoteista. Questa religione è tra le più popolari in tutto il mondo in quanto è composta da un sistema di credenze facile da comprendere e con cui relazionarsi. Per diventare un cristiano, è fondamentale comprendere le basi di questa religione.

Leggi anche



Le 10 chiese più grandi del Ghana con le congregazioni più grandi nel 2022

Le definizioni variano a seconda delle percezioni dell'individuo. Alcuni tendono a pensare che un cristiano sia uno che nasce in una famiglia o nazione cristiana, altri pensano che sia uno che crede in Gesù e nei suoi insegnamenti. Inoltre, altri pensano che un cristiano sia colui che ha una relazione profonda e personale con Gesù Cristo. La Bibbia delinea varie caratteristiche e caratteristiche riguardo a chi è un cristiano. Di seguito è riportato un elenco completo di chi è un cristiano secondo la Bibbia.

1. Un cristiano è qualcuno che ha ricevuto la salvezza

La prima definizione di cristiano secondo la Bibbia deriva dal libro di Efesini 1:13 che dice,

'Sei stato incluso in Cristo quando hai ascoltato il vangelo della salvezza'.

Secondo la Bibbia, affinché tu sia incluso in Cristo o piuttosto diventi seguace e credente di Cristo, devi ascoltare il messaggio di verità che è il vangelo della salvezza. Pertanto, il primo passo per diventare cristiani è ricevere Cristo, che a sua volta avviene mediante la salvezza.

Leggi anche

Incoraggiare brevi versetti biblici sulla fede e la forza

Nelle nostre chiese oggi, la maggior parte dei sermoni termina con un appello a coloro che non hanno accettato Gesù come loro Signore del Salvatore di farlo. Questi individui sono persuasi a ricevere Cristo, quindi ricevono la salvezza per diventare simili a Cristo. Se non sei stato salvato, significa che non hai Cristo in te. Successivamente, dopo la salvezza, ottieni il diritto non solo di essere libero dal peccato, ma anche di essere chiamato cristiano. Pertanto, non puoi etichettarti come cristiano a meno che tu non sia salvato.

LEGGI ANCHE: La gioia del Signore è la mia forza - versi, testi, significato, sermone e immagini

2. Cristiano è colui che cammina nella fede

In Galati 5:22, la Bibbia delinea la fede come un frutto dello Spirito Santo. Si dice che una persona abbia fede se è condannata per cose che non può vedere ma solo sperare. Secondo la Bibbia, un cristiano è qualcuno che ha fede in Dio. Un cristiano crede in un Dio che non ha mai visto attraverso la fede. Un cristiano spera di avere la vita eterna attraverso la fede. Se non hai fede, non puoi pretendere di essere cristiano.

Leggi anche

Il meglio dei video musicali gospel del Ghana del 2019

I cristiani vivono per fede che attraverso la mano e la guida del Signore acquisiranno la vita eterna. La fede è il fulcro di tutte le azioni e le parole dei cristiani. Nell'angoscia, nel dolore e nella sofferenza, i cristiani rimangono forti perché hanno fede che il Signore è con loro e che li renderà vincitori. I cristiani, mediante la fede, credono che Gesù verrà di nuovo per portare i giusti e vivere con loro eternamente in cielo. Le attività quotidiane di un cristiano sono fondate sulla fede in un essere soprannaturale che è Dio padre, figlio e Spirito Santo.

  Chi è cristiano
FONTE: unsplash.com
Fonte: Depositphotos

3. Un cristiano è qualcuno che risponde alla chiamata di Dio

In Giovanni 6:44 , dice Gesù,

'Nessuno può venire a me se Dio non lo attira'.

Affinché una persona accetti e segua Gesù, deve essere attratta da Dio Padre. Non puoi semplicemente svegliarti una mattina e scegliere di essere cristiano. Devi ricevere una chiamata e una convinzione da Dio che ti porti a cercare la salvezza. Se non ascolti l'invito che ti convince a seguire il Signore, non puoi offrirti a Cristo. Un cristiano è qualcuno che ha ricevuto la convinzione nei loro cuori e così ha deciso di vivere per e come Cristo nel cristianesimo.

Leggi anche

Come dovresti vestirti quando vai in chiesa per glorificare Dio?

Non devi essere famoso, ricco o potente per ricevere la chiamata di Dio. Al contrario, il Signore chiama persone comuni, consapevoli delle proprie debolezze terrene e pronte a cambiare strada. Tali individui hanno già commesso errori, li hanno accettati e hanno anche mostrato apprezzamento dopo aver ricevuto il perdono. Pertanto, un'altra definizione di cristiano secondo la Bibbia è colui che ha ascoltato e risposto alla chiamata di Dio. Un cristiano pone la vocazione e la convinzione prima di tutti e di ogni altra cosa nella loro vita.

4. Un cristiano è qualcuno che mostra il cambiamento

Nel libro di Atti 2:37-39, la Bibbia dice che per essere un cristiano, deve pentirsi dei propri peccati e cambiare il proprio modo di vivere. Conversione è il termine biblico che viene usato per spiegare il processo di cambiamento che si attraversa ricevendo Cristo. Quando una persona diventa cristiana, è motivata dalle buone opere di Dio a diventare persone migliori.

Leggi anche

Chi è Dio nel cristianesimo? Scopri le risposte eccezionali in questo pezzo

È senza dubbio che non puoi cambiare tutti i tuoi comportamenti e le tue azioni dall'oggi al domani. Pertanto, per ottenere il cambiamento che ci si aspetta da ogni cristiano, devi vivere ogni giorno con un atteggiamento di pentimento e alla fine muoverti verso la direzione corretta come delineata nelle scritture. Il cambiamento è un processo continuo che puoi ottenere attraverso una pratica disciplinata. Per un cristiano, devi disciplinarti evitando circostanze e situazioni che possono interferire con il tuo processo di cambiamento. Trovare un partner responsabile è un altro ottimo modo per assicurarti di ottenere il cambiamento positivo che ci si aspetta da un cristiano.

5. Un cristiano è qualcuno ripieno di Spirito Santo

Romani 8:9 dice,

'Una persona non è da Cristo senza lo Spirito Santo di Dio in essa'.

Secondo la Bibbia, un cristiano è una persona a cui è stato offerto lo Spirito Santo dopo il pentimento dei propri peccati. Quando ti penti, sei battezzato e ricevi lo Spirito Santo. Come cristiano, questo spirito ti consente di ottenere una visione profonda della verità di Dio e della sua parola.

Leggi anche

Diversi tipi di matrimoni in Ghana: definizioni e spiegazioni

Lo Spirito Santo di Dio non ascende su chiunque. Pertanto, per riceverlo, devi accettare Cristo come Salvatore, ricevere il battesimo e, infine, ricevere lo Spirito Santo. È attraverso lo Spirito Santo che puoi comprendere la parola di Dio e vivere secondo essa. Non puoi vivere come Cristo se non sei pieno dello Spirito Santo. Di conseguenza, non puoi ricevere questo Spirito Santo se non sei salvato. Per questo motivo, solo quando lo Spirito Santo di Dio non ti riempirà, sarai definito cristiano.

  Chi è cristiano
FONTE: unsplash.com
Fonte: UGC

LEGGI ANCHE: Riempi il mio signore della tazza - sermone, canzone, testi e significato

6. Il cristiano è un imitatore di Gesù Cristo

Cosa definisce un cristiano? Nel libro di 1 Corinzi 11:1 , Paolo insegna che,

“Dovresti essere un mio imitatore come io lo sono di Gesù Cristo”.

Paolo insegnava alla chiesa di Corinto che per vivere una vita come Cristo, bisogna imitare la sua vita come lui imitava quella di Gesù Cristo. Gesù visse una vita straordinaria quando era qui sulla terra. Guarì i malati, sfamò gli affamati, confortò coloro che erano in lutto e predicò il vangelo della verità tra molte altre cose. Durante tutto il suo periodo sulla terra, mostrò amore e compassione per gli altri.

Leggi anche

Il Signore è il mio Pastore: Salmo, significato, canto e predica

Per imitare la vita di Cristo, Paolo mostrò anche compassione e inondò le persone con amore. Inoltre, l'apostolo Paolo predicò anche il vangelo della verità alle chiese. Pertanto, per essere cristiano, devi essere compassionevole e pieno di amore. Mentre era sulla croce, Gesù chiese a Dio di perdonare tutti coloro che lo crocifissero perché non erano consapevoli di quello che stavano facendo. Allo stesso modo, come cristiano, dovresti imitare lo spirito del perdono incondizionato verso coloro che ti hanno offeso in qualsiasi misura. Inoltre, come cristiano, è tuo ruolo emulare Cristo e Paolo diffondendo la parola di Dio.

Ad alcune persone è stato dato il potere di guarire. Come cristiano, dovresti usare questo dono dello Spirito Santo per aiutare i malati. Durante il suo tempo sulla terra, Gesù Cristo ebbe il potere di guarire e scacciare i demoni. Lo ha fatto senza discriminare coloro che si erano rifiutati di seguirlo. Allo stesso modo, un cristiano che ha ricevuto i doni di guarire e scacciare i demoni dovrebbe usare il suo dono per aiutare tutte le persone indipendentemente dalle loro convinzioni.

Leggi anche

La benedizione del signore - sermone, significato e versetto

7. Un cristiano è qualcuno che crede nella vita dopo la morte

Nel libro dei Romani, la Bibbia afferma che il salario di un peccato è la morte, ma il dono di Dio è la vita eterna in Gesù Cristo. Secondo la Bibbia, un cristiano è colui che crede nella vita eterna dopo la morte. I cristiani credono che si riuniranno con i morti in cielo. Un cristiano, quindi, dovrebbe credere che quando muoiono, risorgeranno e vivranno per sempre in cielo con il loro creatore. Inoltre, i cristiani dovrebbero credere che incontreranno i loro cari morti in cielo alla seconda venuta di Cristo.

I cristiani credono nella seconda venuta di Gesù Cristo. Durante questo tempo verrà a portare con sé i suoi giusti presso il Padre suo che è nei cieli. Pertanto, un cristiano crede nella seconda venuta di Gesù. Tutti i cristiani dovrebbero vivere nella rettitudine poiché sanno che è l'unica garanzia per la vita eterna in cielo. Non puoi essere cristiano se non credi nella seconda venuta di Gesù Cristo che sarà coronata dalla vita eterna.

Leggi anche

Il mio aiuto viene dal Signore: sermone, canto, testi e significato

LEGGI ANCHE: Il mio aiuto viene dal Signore: sermone, canto, testi e significato

8. Un cristiano è qualcuno che crede in un solo Dio

Come religione, il cristianesimo è monoteista, quindi i cristiani dovrebbero credere in un solo Dio. Nella Bibbia, il libro di Esodo 20:3 afferma che,

“Non avrai altri dèi all'infuori di me”.

Questo è il primo comandamento che Dio ha dato al suo popolo. Pretese che non dovessero avere altri dei oltre a Lui. Pertanto, per qualsiasi persona che rivendichi il cristianesimo, lui o dovrebbe essere un credente di Dio come unico dio.

Secondo le scritture, Dio è il creatore dell'intero universo e il suo sostenitore. Sebbene Dio si manifesti in modi diversi che vanno oltre la concezione umana, un cristiano dovrebbe avere riverenza verso un solo Dio. Secondo la Bibbia, un cristiano, quindi, è colui che crede nella potenza di un solo Dio. La fede in un Dio singolare che si manifesta in forme diverse è uno degli aspetti più importanti del cristianesimo.

Leggi anche

Citazioni cristiane sulla vita

9. Un cristiano è qualcuno che crede nella Santissima Trinità

Sebbene il cristianesimo sia la fede in un Dio, un cristiano è colui che crede nelle tre parti di un Dio noto come la Santissima Trinità. Questi sono Dio il padre, Dio il figlio e Dio lo Spirito Santo. Nella Bibbia, il libro di 1 Giovanni 5:7 nel Nuovo Testamento registra che,

“Ci sono tre presenti in cielo, il padre, la parola e lo Spirito Santo; e sono tutti uno”. Da questa scrittura, la Bibbia si riferisce a Dio figlio come la parola perché Gesù Cristo venne sulla terra per diffondere il vangelo della verità e della salvezza a tutta l'umanità. Dio usa la Santissima Trinità per compiere la Sua volontà sul Suo popolo.

Dio Padre è l'essere supremo che ha creato l'universo che include tutti gli esseri umani in esso. Dio Padre mandò anche il suo unico figlio Gesù Cristo a venire sulla terra e salvare il popolo. Dio figlio è Gesù Cristo che è l'unigenito figlio mandato sulla terra. Gesù è morto sulla croce per liberarci dal peccato e darci la salvezza. Sebbene fosse senza peccato, ha portato via tutti i nostri peccati, consentendoci così di avere la vita in abbondanza. Dio Spirito Santo si manifesta in tutti i cristiani dopo il battesimo. Dopo la risurrezione di Gesù Cristo il terzo giorno, ha lasciato i cristiani con un aiutante che è lo Spirito Santo.

Leggi anche

Elenco delle religioni nel mondo

10. Cristiano è colui che insegna la parola di Dio

Ad Antiochia i discepoli furono chiamati per la prima volta cristiani. Dopo gli insegnamenti, Gesù comandò loro di andare avanti e diffondere la parola di Dio a tutte le nazioni. Matteo 28:19:

'Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli' .

A quel tempo, i discepoli erano già stati indicati come cristiani. Poi ricevettero il comando di discepolare altre persone, rendendole così più simili a Cristo. Qual è il vero significato dell'essere cristiano? Un cristiano è colui che è chiamato a amministrare la parola di Dio agli altri, rendendoli così cristiani.

Oltre a imitare il ruolo di diffondere la parola come fecero l'apostolo Paolo e Gesù Cristo, un cristiano è noto per la virtù di diffondere la parola. Alcune persone sono dotate della capacità di predicare e insegnare la parola di Dio. Pertanto, è loro ruolo di imitatori e seguaci di Cristo obbedire al comando di andare a fare discepoli. Affinché uno possa ottenere e rivendicare il titolo di cristiano, deve prima adempiere il comando di fare degli individui simili a Cristo essendo insegnanti della parola.

Leggi anche

20 migliori film cristiani di tutti i tempi

Un vero cristiano può essere distinto da tutti gli altri che si dichiarano cristiani quando hanno fede in Dio, quando ottengono la salvezza, quando credono nella Santissima Trinità e nella seconda venuta di Gesù Cristo per dare loro la vita eterna. Facendo tutto questo, una persona mostra una vita come quella di Gesù Cristo che risponde alla domanda: chi è un cristiano secondo la Bibbia?

LEGGI ANCHE:

  • Potenti messaggi e sermoni di Joel Osteen
  • Storia del cristianesimo in Ghana
  • Amo i musulmani più dei cristiani - Obinim sconvolge la cristianità
  • La benedizione del signore - sermone, significato e versetto