Versetti sull'offerta nella Bibbia

FATTI E TRUCCHI VITALI

Ci sono così tanti versetti che parlano di offerta nella Bibbia. Un'offerta è una donazione che non ha specifiche relative alla quantità o al valore. Tutto dipende dalla volontà individuale del cuore. Può essere sotto forma di denaro, animali, prodotti agricoli o tempo. Per saperne di più sull'offerta nella Bibbia, dai un'occhiata ai seguenti versetti della Bibbia, che sono ciò che i cristiani seguono come guida su ciò che Dio desidera da loro. Imparerai a conoscere l'offerta, perché dovresti fare offerte e probabilmente trarre ispirazione per prendere l'abitudine di fare offerte tu stesso.

  scritture dell'offertorio
offrendo versi per la chiesa
cosa dice la Bibbia sulle offerte
offrendo capitoli della Bibbia

Fare un'offerta è un obbligo religioso che mira a piacere a Dio. Salomone è uno degli uomini dell'Antico Testamento che fece più offerte finché Dio non fu toccato. Dio gli apparve in sogno ed era pronto a dargli tutto ciò che voleva. Si crede che le offerte piacciano a Dio. Tuttavia, devi capire quale offerta portare al Signore se vuoi essere accettato. Ottieni la verità dalla Bibbia stessa.

Leggi anche



Le note GHC1 e GHC2 hanno aiutato con l'offerta; le monete ci esporranno - rivelano i ghanesi

LEGGI ANCHE: Versetti biblici sull'amore e il matrimonio

L'olocausto nella Bibbia

Per spiegare l'olocausto nella Bibbia, è necessaria una chiara comprensione dei cinque libri della Legge, in particolare il libro del Levitico. Sebbene gli olocausti compaiano anche nel libro della Genesi e dell'Esodo, il libro del Levitico spiega il concetto in modo più dettagliato. Fu il Signore stesso a dare a Mosè le indicazioni su come doveva essere fatto l'altare per l'olocausto. Le istruzioni erano che fosse fatto di legno di acacia. La forma doveva essere uno scudiero di cinque cubiti di lunghezza con un'altezza di tre cubiti. Ciascuno dei quattro angoli doveva avere corna ricoperte di bronzo.

Per avere un quadro chiaro dell'olocausto nel libro del Levitico, abbiamo bisogno di conoscere alcuni fatti su questa offerta.

  • L'olocausto trae origine dal libro della Genesi. Noè fu il primo a offrire un olocausto dopo il diluvio che Dio ha usato per distruggere l'umanità (Gen 8,20). Quando Dio disse ad Abramo di offrire suo figlio in sacrificio, Egli stesso provvide un agnello che Abramo offrì in olocausto al posto del figlio Isacco (Gen 22,2.13). Anche nel libro dell'Esodo, troviamo Mosè che insiste con il Faraone affinché gli israeliti si muovano con il loro gregge per adorare il Signore poiché dovevano offrirlo in olocausto (Esodo 10:25-26).

Leggi anche

Quali versetti biblici sulla libertà sono i più stimolanti? 100+ versi da leggere

L'olocausto era il tipo più comune di offerta offerta in molte occasioni ai tempi dell'Antico Testamento, spesso insieme ad un'altra offerta o sacrificio. Levitico 1 mette in evidenza come l'olocausto dovrebbe essere offerto, ma dobbiamo sapere quando dovrebbe essere offerto. Guardando altri libri della Legge, ti rendi conto che l'olocausto è stato fatto nelle seguenti occasioni.

  • Ogni mattina e ogni sera (Esodo 29:38-42; Num 28:3, 6)
  • Ogni sabato (Numeri 28:9-10)
  • All'inizio di ogni mese (Numeri 28:11)
  • Il 14° giorno del 1° mese quando si celebra la Pasqua (Numeri 28:16)
  • Insieme all'oblazione nuova nella festa delle settimane (Numeri 28, 27)
  • Durante la festa delle trombe.
  • In un giorno sacro del settimo mese (Numeri 29:1)
  • Durante la celebrazione della luna nuova (Numeri 29:6)

L'olocausto veniva offerto principalmente in concomitanza con altri sacrifici come:

Leggi anche

Come dovresti vestirti quando vai in chiesa per glorificare Dio?

  • Offerta per la colpa (Lv 5,7, 10, 17-18),
  • Offerta volontaria (Lv 22,18),
  • Offerta per il peccato (Lv 5,7; 6,25),
  • Il covone (Lv 23,12) e
  • La nuova oblazione (Lv 23,15-22).

Durante la purificazione, uno dei sacrifici fatti era un olocausto. Alcuni di questi casi sono:

  • Una donna dopo la gravidanza (Lv 12,6-8),
  • Purificazione di un lebbroso (Lv 14,19-20),
  • Una donna che ha una secrezione anormale (Lv 15,30) e
  • Un uomo con la secrezione (Lv 15,14-15)

L'olocausto fu consumato interamente presso l'altare. A differenza delle altre offerte dove i sacerdoti o coloro che facevano l'offerta avevano una parte da prendere, tutto l'olocausto bruciava nel fuoco e al sacerdote restava solo la pelle (Lv 7,8). Il regolamento per la realizzazione di tale offerta ha aderito a quest'ultima perché qualsiasi violazione poteva comportare gravi conseguenze.

Animali consigliati per l'olocausto inclusi:

  • Tori
  • Pecora o capra
  • Piccione.

Leggi anche

Rev Obofour sta facendo notizia, scopri perché

Levitico Capitolo uno delinea le istruzioni per offrire ciascuno degli animali. La variazione è stata realizzata per accogliere tutti a seconda del livello di povertà. Gli animali migliori devono essere selezionati per l'offerta. A parte gli uccelli, il gregge e il gregge dovevano essere maschi, giovani e sani.

Lo scopo principale dell'olocausto era l'espiazione dei peccati e cercare l'accettazione di Dio. La persona che fa l'offerta mette le mani sull'animale per significare che stava identificando i suoi crimini con l'animale. Quando l'animale fu macellato, morì per i peccati di chi faceva l'offerta.

LEGGI ANCHE: Nomi cristiani e loro significato

Offrendo versetti biblici

  scritture dell'offertorio
offrendo versi per la chiesa
cosa dice la Bibbia sulle offerte
offrendo capitoli della Bibbia

Un'offerta è uno degli atti religiosi che viene enfatizzato nel cristianesimo. Si basa sulla fede di un credente. Di seguito sono riportati alcuni versetti biblici che offrono offerte che ti aiuteranno a comprendere la mente di Dio riguardo a un'offerta.

Leggi anche

Il Signore è il mio Pastore: Salmo, significato, canto e predica

  • Il popolo si rallegrò per la risposta volontaria dei suoi capi, perché aveva dato liberamente e con tutto il cuore al Signore. Anche Davide, il re, godette molto (1° Cronache 29:9). Questo versetto viene dopo che gli ufficiali, i capi e i comandanti in Israele avevano dato volontariamente per l'opera nel tempio di Dio. Dio riconosce il dare quando proviene da un cuore allegro e volenteroso.
  • Ogni uomo dovrebbe dare ciò che ha deciso nel suo cuore di dare, non con riluttanza o per forza, perché Dio ama un donatore allegro. Queste sono le parole di Paolo ai Corinzi.
  • In tutto quello che ho fatto, ti ho mostrato che con questo bisogna aiutare i deboli, ricordando le parole che lo stesso Signore Gesù ha detto: “È più benedetto dare che ricevere”.

LEGGI ANCHE: L'anziano Mireku più di tendenza elogia le canzoni

Scritture sull'offerta

Ci sono molte scritture nella Bibbia sul fare un'offerta. Cercano di affrontare la questione di chi dovrebbe fornire quando offrire, come dare e perché si dovrebbe dare. Sotto sono evidenziati un versetto per ciascuno dei quattro elementi.

Leggi anche

Chi è un cristiano secondo la Bibbia?

Perché si dovrebbe fare un'offerta?

  • Dai, e ti sara dato. Una buona misura, pigiata, scossa insieme e traboccante, ti sarà versata in grembo. Perché con la misura che dai, ti sarà misurato (Lc 6,38). Uno dei motivi per cui dovremmo dare è che dare automatizza la ricezione. Poiché c'è un punto nella vita in cui ogni persona avrà bisogno di aiuto, ci sono ragioni sufficienti per farci donare.

Come si dovrebbe dare?

  • Ciascuno darà quanto può, secondo la benedizione del Signore, tuo Dio, che ti ha dato (Deuteronomio 16:17). Questo versetto mostra chiaramente che non c'è un limite specifico quando si tratta di dare. Si dovrebbe dare secondo ciò che si ha, secondo le proprie capacità.

Chi dovrebbe dare?

  • E non dimenticare di fare il bene e di condividere con gli altri, perché di tali sacrifici piace a Dio (Ebrei 13:16). Da questo versetto possiamo concludere che ogni persona che desidera piacere a Dio dovrebbe fare del bene agli altri.

Leggi anche

Quando il Signore ha trasformato la prigionia di Sion - sermone, canzone, testi e significato

LEGGI ANCHE: Il pastore annega nell'alluvione nel tentativo di proteggere l'offerta della chiesa

Scritture dell'offertorio

  scritture dell'offertorio
offrendo versi per la chiesa
cosa dice la Bibbia sulle offerte
offrendo capitoli della Bibbia
  • Luca 12,33-34: Vendi i tuoi beni e dallo ai poveri. Procuratevi borse che non si consumino, un tesoro in cielo che non verrà mai meno, dove nessun ladro si avvicina e nessuna tignola distrugge. Perché dov'è il tuo tesoro, lì sarà il tuo cuore. L'offerta è un modo per entrare in contatto con il Signore e renderlo felice.

Offrendo versi per la chiesa

Affinché una chiesa resista, i membri devono imparare il concetto di fare offerte, apprezzarlo e metterlo in pratica. Insegnare su questo argomento potrebbe non essere un compito semplice. Si dovrebbe essere ben equipaggiati con molti versetti semplici che parlano di offerta. Ecco alcuni dei versetti che commuoverebbero la congregazione e la renderebbero donatori.

  • Un uomo dà gratuitamente, ma guadagna ancora di più; un altro trattiene indebitamente ma arriva alla povertà (Proverbi 11:24). Questo versetto cambierà la prospettiva di coloro che pensano che dare o offrire sia uno spreco di denaro e risorse. Aiuterà la chiesa a capire che il dare non può far diventare poveri; invece, fa guadagnare ancora di più. Allo stesso tempo, li avverte che trattenere le loro proprietà può portare alla povertà.
  • Offri il sacrificio del giusto e confida nel Signore (Sal 4,5). La rettitudine è un dovere perché la propria offerta sia gradita agli occhi del Signore.
  • Perciò vi esorto, fratelli, in vista della misericordia di Dio, a offrire i vostri corpi come sacrificio vivente, santo e gradito a Dio: questo è il vostro atto spirituale di adorazione (Rm 12,1). Paolo esorta i romani a offrire i loro corpi in sacrificio vivente perché farlo è un atto di adorazione nel contesto spirituale. La chiesa è chiamata ad adorare il Signore è verità e spirito, poiché una delle ragioni primarie per cui Dio ha creato gli esseri umani è perché possano adorarlo.
  • Onora il Signore con le tue ricchezze, con le primizie di tutti i tuoi raccolti; allora i tuoi granai saranno pieni fino a traboccare, ei tuoi tini traboccano di vino nuovo (Proverbi 3:9-10). È un requisito per i cristiani portare le loro primizie alla chiesa come offerta a Dio. In questo modo si mostra rispetto e onore a Dio. Rivolgo le promesse di Dio per benedire coloro che adempiono a questo obbligo con abbondanti benedizioni per i loro raccolti.
  • “Un uomo deruberà Dio? Eppure mi derubi. “Ma tu chiedi: ‘Come ti derubiamo?’ “Nelle decime e nelle offerte. Sei sotto una maledizione - l'intera nazione di te - perché mi stai derubando. Porta l'intera decima nel magazzino. Mettimi alla prova in questo”, dice il Signore Onnipotente, “e vedi se non spalancherò le porte del cielo e spanderò così tanta benedizione che non avrai abbastanza spazio per essa. Eviterò che le pesti divorino i tuoi raccolti e le vigne nei tuoi campi non daranno frutto», dice il Signore onnipotente. «Allora tutte le nazioni ti chiameranno beata, perché il tuo sarà un paese delizioso», dice il Signore onnipotente (Malachia 3:8-12).

Leggi anche

La benedizione del signore - sermone, significato e versetto

Cosa dice la Bibbia sulle offerte è una domanda che molti credenti si pongono. Questo perché il concetto di dare è stato violato da uomini e donne che pretendono di essere servitori del Signore ma mirano a derubare i loro seguaci usando le scritture. Loro, quindi, li ingannano dicendo che offrire ingenti somme li renderà ricchi e tutti i loro problemi saranno risolti. La verità è che il dare è un atto di adorazione e Dio ha dato all'uomo la libertà di scegliere cosa dare. Ci sono benedizioni che derivano dal dare, ma questo non dovrebbe essere il motivo per fare un'offerta. Ecco dei versetti della Bibbia che insegnano come si dovrebbe dare.

  • Alzando lo sguardo, Gesù vide i ricchi mettere i loro doni nel tesoro del tempio. Vide anche una povera vedova mettere due monete di rame molto piccole. «In verità vi dico», disse, «questa povera vedova ci ha messo più di tutte le altre. Tutte queste persone hanno dato i loro doni dalla loro ricchezza; ma lei, fuori dalla sua povertà, vi mise tutto ciò di cui aveva per vivere (Lc 1,1-4). Questo versetto ritrae che non si tratta di quanto dai, ma dello stato del tuo cuore e del costo che hai sopportato per fare una tale offerta. Quindi, l'importo non importa a Dio perché guarda allo stato del cuore.
  • Malachia 3:10 parla della decima. La decima significa un decimo di quello che hai. La decima è l'unica offerta quantificata ed è obbligatoria. Gli altri sono solo volontari che dovrebbero essere offerti con un cuore allegro, come dice l'apostolo Paolo in 2 Corinzi 9:7
  • Ora voi Filippesi sapete anche che all'inizio del vangelo, quando partii dalla Macedonia, nessuna chiesa comunicava con me riguardo al dare e al ricevere, ma voi solo. Filippesi 4:15 (KJV)

Leggi anche

Il mio aiuto viene dal Signore: sermone, canto, testi e significato

Offrendo capitoli nella Bibbia

  scritture dell'offertorio
offrendo versi per la chiesa
cosa dice la Bibbia sulle offerte
offrendo capitoli della Bibbia

Il libro del Levitico è uno dei libri della Bibbia che ha molti capitoli che parlano interamente di offerta. I primi sette capitoli spiegano i diversi tipi di offerte che gli israeliti avrebbero dovuto fare in varie occasioni. Questo è un punto culminante dell'offerta a cui si rivolge ogni capitolo.

  • Il primo capitolo spiega come è stato fatto l'olocausto.
  • Il secondo capitolo spiega l'offerta di grano.
  • Il terzo capitolo parla dell'offerta di comunione
  • Il quarto capitolo riguarda l'offerta per il peccato
  • Il quinto capitolo riguarda in parte l'offerta per il peccato e in parte l'offerta per la colpa.

Il capitolo sei parla di tre tipi di offerte

  • L'olocausto (Levitico 6:8-13)
  • L'offerta di cereali (Levitico 6:14-23)
  • L'offerta per il peccato (Levitico 6:24-30)

Il capitolo sette spiega due tipi di offerte.

  • L'offerta per la colpa (Levitico 7:1-10)
  • L'offerta di comunione (Levitico 7:11-21)

In conclusione, l'offerta nella Bibbia è un concetto dettagliato che richiede una ragionevole quantità di tempo per studiarlo. Avere una buona comprensione di questo concetto porterà a una crescita nelle questioni spirituali. Migliora anche la conoscenza di un individuo di Dio e di ciò che si aspetta dai credenti riguardo al fare offerte.

Leggi anche

Argento e oro non ho nessuno - versi, testi, significato e sermone

LEGGI ANCHE: I nomi di Dio e il loro significato