30 antichi simboli egizi con i loro significati

FATTI E TRUCCHI VITALI

I primi egizi hanno affascinato per molto tempo persone di altre società. Ciò è dovuto alle loro innovazioni, credenze religiose, pratiche culturali e stile di vita generale. I simboli dell'Egitto sono alcuni dei segni più interessanti creati dall'uomo. C'erano molti simboli faraonici nella vita degli antichi egizi. I simboli variavano a seconda degli eventi, della regalità e dei rituali.

  Simboli egizi
Una raccolta di simboli egizi. Foto: @pharaohscloset.official
Fonte: Instagram

Imparare a conoscere i segni egizi e gli antichi simboli kemetici è una delle cose più interessanti che puoi fare. Imparerai molto sulla società antica e su come gli esseri umani, nonostante si evolvano, si attengono ancora ad alcune pratiche.

Simboli egizi con i loro significati

Gli antichi egizi rispettavano i reali. Ecco perché, anche oggi, scoprirai che gli egiziani moderni trattano i loro leader con rispetto e onore. I seguenti sono simboli e significati egizi.



1. Ankh

  Simboli egizi
Ankh. Foto: @Ethan Miller
Fonte: Instagram

L'Ankh è uno dei simboli più famosi dell'antico Egitto. È anche conosciuta come la chiave del Nilo in quanto incarna l'unione tra Osiride e Iside. Il simbolo rappresenta il concetto di vita eterna.

Leggi anche

Elenco dei personaggi de Il Signore degli Anelli: chi è il più importante e il meno simpatico?

2. Il nonno

  Simboli egizi
Pilastro egiziano di Djed. Foto: @Gerard Mirabelli
Fonte: Instagram

Il djed è anche conosciuto come la spina dorsale di Osiride. È uno dei simboli religiosi dell'Antico Egitto che sono trattati come sacri. Questo simbolo era di natura osiriana ed era principalmente associato a temi di rinascita e rigenerazione.

3. Occhio Wadjet (occhio di Horus)

  Simboli egizi
Occhio Wadjet. Foto: @korpsskalle
Fonte: Instagram

Questo è un altro simbolo religioso dell'antico Egitto che è ampiamente conosciuto oggi. Rappresenta qualità sacrificali e curative. L'occhio Wadjet protegge dall'invidia, dalle malattie, dagli animali dannosi e dagli spiriti maligni.

4. Occhio di Ra

  Simboli egizi
Occhio di Ra. Foto: @molaxchopa
Fonte: Instagram

Esperti e storici discutono da secoli sull'origine del simbolo dell'Occhio di Ra. Tuttavia, molti credono che fosse essenzialmente l'occhio destro di Horus e divenne noto come l'Occhio di Ra nei tempi antichi. L'occhio di Ra simboleggia il sole ed è anche identificato come la personificazione di divinità come Wadjet, Hathor, Mut, Sekhmet e Bastet.

5. Era scettro

Leggi anche

elenco dei personaggi di The Boys: nomi reali, carriera, ultime foto e ultimi aggiornamenti

  Simboli egizi
era scettro. Foto: @korpsskalle
Fonte: Instagram

Lo scettro era uno dei simboli più cruciali dell'antico Egitto. Era visto come un simbolo di potere e rappresentava il dominio degli dei. Ha salvaguardato il prolungamento dell'opulenza e del successo di un re.

6. Scarabeo

  Simboli egizi
Scarabeo. Foto: @Ethan Miller
Fonte: Instagram

I vivi e i morti indossavano lo scarabeo. Questo simbolo dell'antico Egitto rappresentava morte, rinascita, grande potere, guida e protezione nell'aldilà. Era così popolare che le società al di fuori dell'antico Egitto lo riconobbero.

7. Cartiglio

  Simboli egizi
Cartiglio. Foto: @pyramidprintworks
Fonte: Instagram

L'antica targhetta geroglifica egizia è uno dei simboli più distinti. Simboleggia la protezione contro gli spiriti maligni sia in questa vita che nell'aldilà. Il cartiglio aveva originariamente la forma di un cerchio prima di essere cambiato in un ovale con una barra orizzontale. Questa targa rappresentava anche l'intervento divino.

8. Il loto

  Simboli egizi
Loto. Foto: @Agnes Ashe
Fonte: Instagram

C'erano due tipi principali di loto, bianco e blu. Rappresenta la rinascita e l'unificazione dei due regni egizi. Il loto aveva altri usi come la produzione di profumi nei tempi antichi.

Leggi anche

15 perfetto, non c'è guerra nel basare i meme di tendenza nel 2021

9. Ureo

  Simboli egizi
Cobra Ureo dal copricapo reale. Foto: @Ethan Miller
Fonte: Instagram

Uraeus è uno dei simboli più onorati associati agli dei, alle dee e ai faraoni dell'antico Egitto. Rappresenta Wadjet, un'antica dea associata alla regalità. Il cobra era anche un feticcio e si credeva avesse poteri magici e protezione divina.

10. Ka

  Simboli egizi
Simbolo egiziano Ka. Foto: @Ethan Miller
Fonte: Instagram

Ka rappresenta la ricezione della vita e del potere spirituale che viveva all'interno del corpo di una persona ed è sopravvissuto alla morte. Il simbolo era legato al luogo in cui il corpo veniva deposto nella camera funeraria di un cimitero.

11. Ba

  Simboli egizi
Simbolo Ba. Foto: @Walter
Fonte: Instagram

Ba è lo spirito celeste e la personalità umana nel mondo degli spiriti. Questo segno egiziano ha la forma di un uccello con una testa umana che porta i lineamenti del defunto.

12. Il sole alato

  Simboli egizi
Sole alato. Foto: @minimal_monster
Fonte: Instagram

Il sole alato era un simbolo riconosciuto non solo nell'antico Egitto, ma anche ben oltre. Rappresenta il dio del sole di mezzogiorno. Questo simbolo era usato nei templi e come amuleto per proteggere gli egizi che lo indossavano. Ero anche indossato per rendere omaggio ad altre divinità egizie.

Leggi anche

Cosa significa San Valentino? Scopri la vera storia

13. Ouroboros

  Simboli egizi
Ouroboros. Foto: @jupiitarian_arts
Fonte: Instagram

Rappresentava il viaggio di Aton, il disco solare della mitologia egizia. Simboleggia anche la rinascita, la ricreazione della vita, la perpetuità e l'infinito. Come una dozzina di altri simboli egizi, Ourorobos era usato anche in altre società del mondo antico. È noto come Jörmungandr nella mitologia nordica.

14. Amenta

  Simboli egizi
Amenta. Foto: @pharaohscloset.official
Fonte: Instagram

L'Amenta rappresenta il mondo terreno o la terra dei morti. Originariamente era usato come simbolo dell'orizzonte durante il tramonto. Successivamente doveva rappresentare la sponda occidentale del Nilo. Gli antichi egizi seppellirono i loro morti nel Nilo.

15. Nodo di Iside

  Simboli egizi
Nodo di Iside. Foto: @cathleen_nardi
Fonte: Instagram

Questo simbolo egiziano rappresenta la vita. Prende una forma che è quasi simile al simbolo ankh. La forma non è l'unica cosa che lo rende simile all'ankh poiché anche il suo significato è stato interpretato come simile all'ankh.

16. Piuma di Ma'at

Leggi anche

Lo sgabello d'oro in Ghana: storia, significato e fatti

  Simboli egizi
Piuma di Ma'at. Foto: @efdot
Fonte: Instagram

La piuma di Maat rappresentava la giustizia nell'antico Egitto. Questo è avvenuto quando gli antichi egizi credevano che il proprio cuore sarebbe stato pesato contro la piuma di maat nella sala delle due verità quando la propria anima sarebbe entrata in duat.

17. Truffa e flagella

  Simboli egizi
Ladro e flagello incrociati. Foto: @Peter Hermes Furian
Fonte: Instagram

Il bastone e il flagello simboleggiano l'autorità dei faraoni. I due simboli erano originariamente emblemi del dio Osiride prima di essere cambiati per riconoscere i re. Il bastone simboleggiava il Faraone come pastore del suo popolo. Il flagello rappresentava il ruolo di fornitore di cibo per coloro che governava.

18. Deshret

  Simboli egizi
Deshret. Foto: @farsad_graphic
Fonte: Instagram

Deshret è uno dei simboli della dea egizia che rappresentano il Basso Egitto, le terre della dea Wadjet. Il deshret era anche collegato al simbolo di Kemet, le fertili terre all'interno del territorio di Seth.

19. Hedjet

  Simboli egizi
Hedjet. Foto: @Peter Hermes Furian
Fonte: Instagram

Hedjet era anche conosciuta come la corona bianca. È una delle due corone d'Egitto che rappresentano il regno dell'Alto Egitto. Hedjet è stato combinato con il Basso Egitto e la corona rossa del deshret per creare lo pschent quando il paese è stato unito.

Leggi anche

Elenco delle spezie nella Bibbia e dei loro usi

20. Pschent

  Simboli egizi
Pschente. Foto: @sonofsekhmet
Fonte: Instagram

La pschent, o doppia corona d'Egitto, era composta dalla corona rossa e bianca deshret e hedjet che rappresentavano l'Egitto inferiore e superiore. Significava l'unità dell'Egitto e quanto controllo e potere aveva il faraone in Egitto.

21. Albero della vita

  Simboli egizi
Un ritratto dell'albero della vita. Foto: @antichi_simboli
Fonte: Instagram

Il mitico albero della vita forniva la vita eterna e la conoscenza dei cicli del tempo. Era un simbolo della vita tra gli egiziani. La palma e il sicomoro erano i più riconosciuti. Questo perché gli antichi egizi credevano che gli esemplari di sicomoro dovessero crescere alle porte del paradiso.

22. Seba

  Simboli egizi
Seba. Foto: @teamtaelegypt
Fonte: Instagram

Gli antichi egizi dominavano le stelle. Ecco perché ci sono una dozzina di simboli legati alle stelle. Seba è uno dei simboli che rappresentano le stelle. Era spesso usato per decorare i templi e l'interno delle tombe.

23. Verso

Leggi anche

I dieci comandamenti in Ebonics

  Simboli egizi
Un ritratto di Ajet. Foto: @l'anima granata
Fonte: Instagram

Ajet era una rappresentazione dell'orizzonte e del sole sopra di esso, della sua nascita e del suo tramonto quotidiani. L'Ajet era l'incarnazione dell'alba e del tramonto nell'antico Egitto. Il cerchio al centro del simbolo caratterizza il sole e le forme che si trovano alla base sono i simboli del djew o delle montagne.

24. Il menat

  Simboli egizi
La menata. Foto: mazzantistreetart
Fonte: Instagram

Questa bellissima collana egiziana ha una forma distintiva e un contrappeso per mantenerla nella giusta posizione. L'amuleto da cui la dea Hathor emetteva il suo potere era anche un simbolo di fertilità, nascita, vita e rinnovamento.

25. Lo shen

  Simboli egizi
Anello shen dell'antico Egitto. Foto: @wecareegypt
Fonte: Instagram

Questo simbolo incarna l'infinito, la completezza, l'eternità e la protezione divina. Gli antichi egizi indossavano lo shen come amuleto protettivo. Qualsiasi immagine di dei e dee ha lo shen nelle opere d'arte. A causa della sua sorprendente simmetria, gli egizi amavano lo Shen e ne usavano tombe, templi e sarcofagi.

26. La mezzaluna

Leggi anche

Tribù Mole-Dagbon: storia, cibo, danza, lingue, armi, fatti

  Simboli egizi
La mezzaluna. Foto: @pharaohsclosetofficial
Fonte: Instagram

La luna crescente rappresenta la dea della maternità, della guarigione, della magia e della fertilità. La mezzaluna era considerata un segno di fortuna per madri e bambini piccoli. La dea Iside era legata alla luna crescente, poiché era la madre degli dei.

27. L'uccello Bennu

  Simboli egizi
Bennu uccello. Foto: @bussolavintage
Fonte: Instagram

L'uccello simile alla fenice si rifugiò nell'albero della Persea, l'albero della vita. L'uccello rappresenta il concetto di resurrezione e il sole nascente. Questo significato del simbolo dell'uccello egiziano deriva dalla parola 'Weben', che significa alzarsi radiosamente o brillare.

28. Il ben ben

  Simboli egizi
Ben ben pietra. Foto: @deviantart_hot
Fonte: Instagram

Il ben-ben era la collina primordiale su cui si trovava il dio Atum all'inizio della creazione. Come l'ankh, il ben-ben è uno dei simboli più popolari e importanti dell'antico Egitto. Le piramidi d'Egitto rappresentano i ben-ben mentre salgono dalla terra verso il cielo.

29. Il sistro

  Simboli egizi
Il sistro. Foto: @deviantart_hot
Fonte: UGC

Il sistro è un antico strumento egizio usato nei rituali per adorare le dee. È una maniglia e una serie di pezzi di metallo che producono un suono distintivo quando vengono scossi.

Leggi anche

Kusasi: origine, popolazione, usanze matrimoniali, canti, feste

30. Vasi canopi

  Simboli egizi
Barattoli Canopi. Foto: @egiziano_perankh
Fonte: Instagram

Questi erano contenitori usati per contenere gli organi interni dei morti. Gli egizi credevano che quando una persona fosse morta, sarebbe tornata nell'aldilà e avrebbe usato i suoi organi.

Per capire il popolo egiziano, devi conoscere un po' della loro storia, compresi i simboli egizi e il loro significato. Imparare a conoscere culture diverse è un'esperienza che apre gli occhi. Gli esseri umani tendono ad adottare alcune abitudini osservando e persino osservando gli altri. Conoscendo la cultura e i simboli dell'Egitto, è possibile scegliere alcune delle loro pratiche che potrebbero essere utili.

Yen.com.gh ha recentemente pubblicato un articolo su Simboli di Adinkra e i loro significati. Sono strettamente legati alle tradizioni, alle credenze e alla storia del popolo Asante. Nana Kwadwo Agyeman Adinkra ha creato e progettato questi simboli e li ha chiamati con il suo nome.

Le persone Akan hanno una lunga lista di ricchi simboli Adinkra, i loro nomi e il loro significato. Questi simboli sono ancora utili nella vita di molti ghanesi fino ad oggi.

Leggi anche

Cultura Ashanti, lingua, religione, cibo, riti, vestiti, fatti